I glutei sono una delle parti del corpo più difficili da riuscire ad allenare, nonostante si faccia esercizio fisico e molti squat non sempre si riesce ad eliminare con efficacia la cellulite e rendere questi muscoli più tonici e sodi. Per questo motivo sono diverse le persone che scelgono di unire all’attività fisica anche l’uso di un elettrostimolatore che possa stimolare i glutei rendendoli meno cadenti e più sodi.

Ma l’elettrostimolatore glutei funziona? Questi dispositivi sono ideali per riuscire a migliorare la tonicità dei glutei, infatti presentano dei programmi di allenamento specifici per trattare questa zona. Gli elettrostimolatori infatti, presentano degli elettrodi che applicati sul muscolo, aiutano questo a lavorare in modo più intenso e al contempo migliorarne la tonicità e quindi anche la forma subisce dei miglioramenti. Quando i glutei sono più allenati infatti, questi non solo diventano più tonici ma al contempo diventano più rotondi e il lato b diventa più alto e bello da vedere. 

 

Elettrostimolatore per i glutei: come usarlo al meglio?

Per ottenere dei risultati la prima cosa da fare è porre gli elettrodi in modo corretto sui muscoli che costituiscono il gluteo. Per questo motivo si consiglia di utilizzare sempre il manuale d’uso per comprendere come porre ogni elettrodo nella zona muscolare migliore. Oltre agli elettrodi singoli, si ha la possibilità anche di utilizzare gli elettrostimolatori a pannello che sono più semplici da applicare, perché prevedono una forma ergonomica che rispetta già il posizionamento dei muscoli dei glutei.

Oltre a posizionare in modo corretto gli elettrodi sui glutei, scegliere il giusto programma e grado di intensità bisogna anche procedere a seguire una dieta bilanciata e bere molta acqua. Infatti, l’elettrostimolatore favorisce il drenaggio dei liquidi, ma se non si beve a sufficienza e non si segue un’alimentazione corretta si rischia di vanificare l’effetto della stimolazione. Quindi, ricorda di limitare il consumo di alimenti grassi e bevande alcoliche, favorendo invece l’assunzione di bevande come acqua e tisane che sono drenanti e permettono di evitare il ristagno dei liquidi. 

L’alimentazione è molto importante, ma anche seguire un allenamento costante è necessario se si vuole migliorare lo stato dei muscoli dei glutei. L’elettrostimolazione infatti, funziona molto meglio se ci si riesce ad allenare anche due o tre volte a settimana. Stare seduti otto ore al giorno per lavoro di certo non migliora lo stato dei glutei, se quando torni a casa però sei troppo stanco per andare in palestra, puoi scegliere comunque di allenarti e di fare dei piccoli esercizi come squat e affondi, oppure puoi comprare uno strumento per l’home fitness come la cyclette o il tapis roulant per mantenerti in forma anche a casa. 

Infine, unendo l’esercizio fisico con la dieta e l’uso dell’elettrostimolatore, oltre a tonificare e rendere i glutei più sodi e alti, avrai anche la possibilità di eliminare la pelle a buccia d’arancia e gli inestetismi causati dalla cellulite. Infatti, grazie alla sua azione la stimolazione ad impulsi elettrici, permette di migliorare la circolazione sanguigna e il drenaggio, quindi si riesce ad eliminare quello strato di cellulite che altrimenti con la sola dieta ed esercizio fisico sarebbe difficile da combattere. 

 

Classifica degli elettrostimolatori più venduti

OffertaBestseller No. 1
TESMED Trio 6.5 elettrostimolatore con Batteria Ricaricabile, Muscolare, TENS e Massaggio - 36 programmi - 40 Livelli di intensità - 4 elettrodi (Non Necessitano di Gel)
  • Tesmed trio 6.5 elettrostimolatore muscolare , massaggi, programmi per il benessere- 36 programmi - 40 livelli di intensità
  • 12 programmi di allenamento muscolare generale e per : addominali, pettorali, braccia, fianchi, glutei, cellulite, adduttori, dentati, quadricipiti, prevenzione smagliature, sportivi, defaticante
  • 12 programmi per il sollievo di taluni dolori
  • 12 programmi di massaggio
  • batteria ricaricabile tramite cavo usb - 4 elettrodi in dotazione pre-gellati (non deve essere applicato il gel) - manuale d'uso multilingue
OffertaBestseller No. 2
Beurer EM 49 Elettrostimolatore Digitale TENS EMS con Funzione Massaggio Relax, Bianco/Nero
  • Per terapia del dolore, stimolazione muscolare, relax e massaggio
  • 2 canali regolabili separatamente, 64 applicazioni pre-programmate e 6 programmi individuali a frequenza programmabile
  • Intensità regolabile, timer per countdown, schermo LCD con retroilluminazione blu e arresto di sicurezza
  • Corrente in uscita: 200 mA p-p per un carico di 500 Ohm
  • Include: 4 elettrodi autoadesivi di 45 x 45 mm e 3 batterie AAA
OffertaBestseller No. 3
Tesmed Max 830 con 20 elettrodi elettrostimolatore Muscolare Professionale : Massima Potenza, Addominali, potenziamento Muscolare, contratture, inestetismi, Massaggi tens
  • Elettrostimolatore muscolare professionale con batteria già installata, con programmi studiati per garantire i migliori risultati: addominali, glutei, tonificazione, potenziamento muscolare, allenamento, recupero, massaggi schiena, area cervicale, spalle, ecc. Non usare gel o creme con gli elettrodi.
  • Sistema waims system : stimolazioni sequenziali dal basso verso l’alto, ottimi per la microcircolazione.
  • 20 programmi impostabili per frequenza, intensità e durata e 79 preimpostati multifase con stimolazioni differenti. Elettrostimolatore potente per ottenere risultati concreti, trattamenti esclusivi per aiutare a ritrovare il benessere delle aree trattate
  • Massima potenza con 99 livelli di intensità. Manuale a colori con l'indicazione di 220 trattamenti e 79 foto per il posizionamento degli elettrodi .
  • Realizzato con componentistica di altissimo livello, assistenza post vendita qualificata. Dotazione top: 20 elettrodi di qualità eccellente che non necessitano di gel, di diverse misure, per trattare tutte le aree del corpo. Gli elettrodi sono materiale di ricambio. Si prega di leggere sempre l’etichetta, gli avvertimenti e le istruzioni fornite sul prodotto prima di utilizzarlo .