Migliorelettrostimolatore.it è sito pensato per tutti coloro che vogliono conoscere nel dettaglio quali sono i migliori modelli, i marchi operanti nel settore che offrono qualità, precisione e risultati efficienti. In questa specifica pagina, parleremo di cosa sono gli elettrostimolatori, le varietà che si possono trovare in commercio, i vantaggi, e le caratteristiche da valutare per scegliere il modello migliore. Infine, ti presenteremo quali sono i modelli migliori, quelli che offrono un buon rapporto qualità prezzo, e i prodotti più economici sul mercato.

 

 

Che cos’è un elettrostimolatore

L’elettrostimolatore è un attrezzo utilizzato per tonificare varie zone del corpo. Questo è composto da degli elettrodi, che vengono regolati per frequenza e intensità mediante un piccolo macchinario di controllo. L’azione completa dell’elettrostimolatore è provvedere a stimolare la contrazione ritmica dei muscoli mediante delle lievi e innocue scariche elettriche.

Questo prodotto può essere utilizzato per l’allenamento muscolare passivo, quindi per agevolare la definizione delle varie zone del corpo, nei momenti in cui non si è in palestra. L’utilizzo degli elettrostimolatori, infatti è agevolato se si abbina a questo una lieve pratica sportiva e una dieta equilibrata.

Vantaggi

I vantaggi dell’elettrostimolatore sono diversi, infatti questo è un attrezzo molto usato da coloro che vogliono avere un corpo definito e visibilmente sano.

Tra i principali vantaggi di questo prodotto troviamo la possibilità di:

  • Tonificare i muscoli del corpo
  • Modellare i glutei, le gambe e le cosce
  • Eliminare i cuscinetti causati dalla cellulite
  • Favorire la circolazione sanguigna
  • Migliorare il sistema linfatico
  • Ottenere una migliore vascolarizzazione e capillarizzazione
  • Ridurre i grassi in eccesso
  • Alleviare i dolori cervicali, lombari e muscolari
  • Rivitalizzare i muscoli dopo un incidente

Opinioni e recensioni

Le opinioni generali sul prodotto sono diverse, infatti possiamo trovare sia uomini sia donne soddisfatti dal suo utilizzo. Qui riportiamo alcune delle recensioni lasciate da chi ha provato il prodotto:

“Sono sempre stata molto attenta alla mia forma fisica, ma dopo una gravidanza la pelle e i muscoli sembravano cadenti. Così mi sono rimessa in esercizio, ma volevo avere i muscoli più sodi. Così ho provato un elettrostimolatore, e i risultati ottenuti sono stati abbastanza soddisfacenti, adesso mi sento a più agio con il mio corpo” Vanessa.

“Ho avuto un’incidente che per un lungo periodo ha ridotto la mia mobilità. Non volevo però perdere tono muscolare e vitalità. Il mio fisioterapista mi ha consigliato di usare un elettrostimolatore e devo dire che mi ha aiutato nella riabilitazione. Ora che mi sono ripreso, lo uso ancora, perché lo trovo non solo ottimo per i muscoli, ma anche molto rilassante” Fabrizio.

“All’inizio ero molto scettica! Pensavo non servisse a nulla e fosse solo un oggetto che mi avrebbe portato via soldi. Mia sorella, però continuava a dirmi di quanto le si trovasse bene così mi sono decisa a provarlo. Adesso ne ho comprato uno tutto mio, ho iniziato da pochi giorni ma inizio a notare già i primi risultati!” Micaela

“Mi sono messa a dieta circa un anno fa, ho perso 15 kg! Ma i miei muscoli sembravano aver ancora bisogno di essere tonificati, inoltre avevo problemi di cellulite sulle cosce. Ho cercato a lungo una soluzione, finché non mi sono imbattuta negli elettrostimolatori. Da quando l’ho provato, devo dire che noto dei miglioramenti, le mie gambe sembrano più toniche e anche più giovani” Serena.

 

Le tipologie di elettrostimolatori

Oltre alla più comprensibile ed immediata distinzione tra modelli con e senza filo, le tipologie di elettrostimolatori cambiano a seconda di due fattori principali, il primo è quello che fa riferimento alle correnti impiegate, queste sono la EMS e TENS e si distinguono l’una dall’altra in base alla frequenza di emissione. Oltre alla tipologia di corrente impiegata, la seconda distinzione è sui modelli che si possono acquistare, questi variano a seconda dell’effetto e dei risultati che si desiderano ottenere.

Tra le tipologie distinte per correnti utilizzate troviamo:

Elettrostimolatori EMS

I modelli EMS (Electro Muscle Stimulation) funzionano mediante la stimolazione elettrica muscolare. Questi riescono a indurre una contrazione muscolare, simile a quella che il corpo riuscirebbe a realizza naturalmente quando è in movimento.

Gli Elettrostimolatori EMS sono utilizzati principalmente per riuscire a fornire tonicità e maggiore resistenza ai muscoli, per questo motivo si impiega per la riabilitazione. Quando si subisce un infortunio e non si possono muovere agilmente le gambe, si possono utilizzare gli elettrostimolatori EMS, per riattivare i muscoli e rendere più facile la riabilitazione e soprattutto aiuta questi a non perdere tono muscolare o a raggiungere l’atrofia.

I modelli EMS, sono impiegati anche per motivi estetici, principalmente per tonificare i muscoli, bruciare i cuscinetti di grasso che si localizzano sul corpo, e migliorare la propria forma fisica. 

ECO-DE Elettrostimolatore Muscolare portatile, schermo LCD, 8 programmi Addominale, Addominali Attrezzi Abs, Addome/braccio/Gambe/Waist/Glutei Massaggi-attrezzi, (uomo/donna)
  • Il elettrostimolatore portatile EMS ECO-DE può essere utilizzato ovunque. Descontractura, rilassa, tonifica, aiuta a ridurre le misure e combattere la cellulite
  • Il dispositivo trasmette impulsi elettrici per stimolare e rafforzare le contrazioni dei muscoli, che aiuta a mettersi in forma e facilita il recupero da lesioni.
  • Tanto la potenza d'impulso come il tempo totale speso, possono essere regolati in conformità con gli obiettivi e le esigenze degli utenti.
  • Il display LCD indica i 8 modi di stimolazione lungo i punti meridiani di agopuntura umani, intensità d'impulso e il tempo d'utilizzo. Prima di accendere l'apparecchio si consiglia di collocare i cerotti sui punti a stimolare.
  • Misure prodotto 150 x 70 x 18 mm Misure box 530 x 408 x 493 mm

 

Elettrostimolatori a corrente TENS

I modelli TENS (Trascutaneous Eletrical Nerve Stimulation) permettono di infondere una stimolazione elettrica nervosa, nella zona transcutanea. Questo tipo di strumento può essere utilizzato principalmente allo scopo di alleviare i dolori muscolari, e quindi per agire direttamente sui nervi dei muscoli. Gli elettrostimolatori TENS lavorano a frequenze diverse, e in base al risultato che si vuole ottenere è possibile trovare altre tre sottocategorie: TENS ritardata, rapida e ai valori massimi. Infine, anche i modelli a corrente TENS spesso vengono impiegati a scopo estetico. 

Offerta
Elettrostimolatore Muscolare TensCare SportsTens - Per la Tonificazione e Il Potenziamento del Tuo Corpo, Dotato di Massaggio TENS.
  • MULTIFUNZIONALE: TENS sport è sufficientemente flessibile persupportare in tutte le fasi di allenamento e recupero. Dispone di 27 programmi di SME, 10 programmi TENS, 10 programmi di massaggio e 8 programmi definiti dall'utente che vi permettono di sperimentare e salvare le impostazioni preferite.
  • POTENTE: TENS sport è un potente elettrostimolatore muscolare per il fitness; è indicato per tonificare, modellare, dare bellezza e rilassare il corpo. È dotato di programmi TENS dare sollievo dal dolore da lesioni ed eccessivo allenamento.
  • MEMORIA: La memoria contenuta all'interno del dispositivo è sufficiente per un programma di esercizio di 30 giorni in 3 utilizzi al giorno. La memoria è in grado di registra il tempo di utilizzo e l'intensità media. In caso di allenamento, ciò permette di tenere un diario degli esercizi, mentre in caso di riabilitazione e sollievo dal dolore offre un resoconto dettagliato del trattamento.
  • STIMOLAZIONE CONFORTEVOLE: La delicata stimolazione TENS avviene su 60 mini livelli di intensità (1 mA per ogni livello). Darti la possibilità di trovare l'intensità perfetta per quello di cui hai bisogno.
  • SERRATURA: Gli elettrodi bloccabili consentono di utilizzare qualsiasi programma TENS o EMS, in movimento, senza temere che l'unità si disconnetta dagli elettrodi

 

Elettrostimolatori combinati

Gli elettrostimolatori combinati permettono sia la stimolazione muscolare sia il trattamento del dolore. I modelli TENS/EMS sono molto versatili e vengono impiegati principalmente dagli sportivi. Infatti, utilizzandoli si riesce sia a migliorare la tonicità e la forza dei muscoli sia a eliminare le tensioni che possono insorgere dopo un allenamento, o curare i dolori dovuti a degli infortuni muscolari.

Offerta
Beurer EM 49 Elettrostimolatore Digitale TENS EMS con Funzione Massaggio Relax
  • Per terapia del dolore, stimolazione muscolare, relax e massaggio
  • 2 canali regolabili separatamente, 64 applicazioni pre-programmate e 6 programmi individuali a frequenza programmabile
  • Intensità regolabile, timer per countdown, schermo LCD con retroilluminazione blu e arresto di sicurezza
  • Corrente in uscita: 200 mA p-p per un carico di 500 Ohm
  • Include: 4 elettrodi autoadesivi di 45 x 45 mm e 3 batterie AAA

 

Nella seconda distinzione troviamo i vari modelli in base alla loro conformazione e il compito specifico che svolgono.

I principali in questo settore sono:

Elettrostimolatori con Elettrodi adesivi

Questa tipologia, grazie a un numero di elettrodi differenti è possibile impiegarli su qualsiasi punto del corpo. Oltre al numero degli elettrodi questi possono variare anche a seconda della forma o del numero. Questi modelli vengono utilizzati sia per scopi terapeutici sia estetici.

Offerta
Sanitas 66130 Elettrostimolatore Ems/tens Digitale
  • Sanitas
  • 3in1: stimolazione muscolare, terapia del dolore e massaggi
  • Dispositivo per elettroterapia TENS / EMS - 2 canali con 4 elettrodi
  • 44 programmi - 6 programmi personalizzabili - Timer 5-100 min
  • Fonte di energia: 3x 1.5V Micro batterie AAA (incl.)

 

Modelli a fascia

Gli elettrostimolatori a fascia o a cintura, sono ideali per la zona lombare nella parte anteriore, e per gli addominali grazie agli elettrodi nella fascia superiore. I modelli a fascia riescono a stimolare tutti i muscoli dalla schiena all’addome, per questo motivo sono utilizzati principalmente per scopi estetici.

Beurer EM 32 Cintura per L'Allenamento Degli Addominali Frontali, Unisex - Adulto, Nero, Taglia Unica
  • Training dei muscoli addominali frontali grazie ai 2 elettrodi di contatto con acqua (in carbone conduttore)
  • Cintura ergonomica e regolabile (circonferenze addome 70-140 cm)
  • Elemento di comando con display LCD, 5 programmi di allenamento (22-31 min)
  • Funzioni di pausa, arresto automatico e blocco dei tasti
  • Corrente in uscita: 140 mA p-p per un carico di 500 Ohm

 

Cintura lombare

La cintura lombare prevede una cinta con degli elettrodi collocati nella zona posteriore. La fascia presenta elettrodi specifici proprio per trattare la zona lombare in modo localizzato. Questi modelli sono pensati principalmente per alleviare i dolori alla schiena a scopo terapeutico e riabilitativo.

Offerta
Beurer EM 38 Cintura Lombare
  • 4 elettrodi di contatto resistenti all'usura in carbonio conduttore
  • Nessun gel di contatto o elettrodi sostitutivi necessari (elettrodi di contatto con acqua)
  • Forma ergonomica avvolgente
  • Circonferenza vita: circa 75 - 140 cm

 

Elettrostimolatori mini o a pannello

Questi modelli sono di piccole dimensioni, molto maneggevoli e adattabili sulle varie zone del corpo. Ad esempio: si possono usare solo sulle braccia o sui polpacci per tonificarli, o si può scegliere di impiegarli per alleviare il dolore al collo, ai polsi o ai tendini.

Sanitas SEM 05 Universale massaggiatore
  • elettrostimolazione contro dolore
  • TENS per viaggio
  • Facile applicazione su tutto il corpo
  • Morbida e flessibile, confortevole e sicuro
  • Intensità regolabile
 

Six Pack Addominale

Tra i modelli di elettrostimolatori più conosciuti ci sono certamente quelli per gli addominali, questi presentano una struttura pensata specificatamente per coprire l’addome e riuscire a eliminare il grasso o la poca tonicità in questa zona. Questi sono modelli impiegati principalmente per motivi estetici.

 

HURRISE - Elettrostimolatore, adominali elettrostimolatore, Stimolatore elettronico per la Pancia e la muscolatura in casa, per L'Ufficio, Il Corpo, Il Fitness
  • 【Design Ergonomico】: Ci sono 15 livelli di intensità e 6 modalità opzionali. Regola l'intensità durante la procedura da bassa ad alta secondo necessità e scegli il livello ottimale per bruciare i grassi e sviluppare i muscoli
  • 【Elevata Tecnologia】: Prendere EMS (stimolazione muscolare elettrica) che può aiutare a stringere e rafforzare i muscoli del corpo. 23 minuti di utilizzo al giorno significa 2.000 metri di corsa o 40 minuti di sit-up e ti fa risparmiare tempo ed energia per il bodybuilding
  • 【Portatile e Comodo】: Usa un gel di silice importato avanzato, fissalo perfettamente alla tua pelle. Design leggero, ti consente di allenarti sempre e ovunque. Offri una borsa trasparente per continuare a indossare il tuo dispositivo addominale quando esci
  • 【Efficienza Energetica】: Dotato di ricarica USB, funziona costantemente per 20 minuti per 6 volte quando la batteria è completamente carica (circa 2 ore)
  • 【Certificato】: CE, RoHS, FCC, per garantire prodotti di alta qualità. Se c'è un problema con il prodotto, non esitate a contattare il nostro servizio clienti e risponderemo immediatamente. Offri ai clienti la migliore esperienza di shopping!

 

Marche

Esistono diversi marchi che producono elettrostimolatori di vario genere. Tra i principali marchi da prendere in considerazione per l’acquisto, ci sono:  

Beurer

Il marchio è stato fondato nel 1919 a Ulm città svedese. Questo si occupa della produzione di diversi prodotti dedicati all’healt care. Tra i suoi elettrostimolatori più apprezzati troviamo il Beurer EM 41 multifunzionale.

Compex

L’azienda si occupa della produzione di diversi prodotti dedicati al benessere e per chi conduce una vita sportiva. Tra i suoi elettrostimolatori migliori troviamo il Compex Sp 8.0

Globus

La società è tra le principali produttrici di elettrostimolatori ad uso medicale e sportivo, e professionali per allenamento. Uno dei suoi modelli più apprezzati è il Globos Duo Pro

Tesmed

Da oltre vent’anni l’azienda è tra le più conosciute in Italia, per la produzione di elettrostimolatori. Tra i modelli migliori del marchio troviamo Tesmed Max 830

HoMedics

Marchio operante a livello mondiale, che produce e distribuisce articoli professionali per la cura della persona e per effettuare massaggi. Uno degli elettrostimolatori che ha visto il favore degli utenti è Homedics HST-100-EU

Bluetens

Fondata nel 2014, il marchio francese si è dedicato principalmente alla produzione di vari modelli di elettrostimolatori. Tra i più apprezzati troviamo il Bluetens BLT02

GIMA

Marchio che si occupa della produzione di apparecchi elettromedicali, misuratori, apparecchi medicinali, arredi per ambulatori, ed elettrostimolatori. Uno dei modelli più apprezzati del marchio è il Gima 28382

Gymform

Marchio produttore di apparecchi elettrostimolatori di vari modelli. Tra i migliori proposti troviamo l’ABS A round PRO

Sanitas

Marchio appartenente alla Hans Dinslage GmbH. A partire dal 2000 questo si è affermato come un marchio di successo nel campo del benessere. Tra i suoi elettrostimolatori più apprezzati troviamo il Sanitas 66130.

HURRISE

Marchio che si occupa principalmente della produzione di elettrostimolatori. Tra i suoi prodotti più apprezzati troviamo il modello Hurrise Ems Suscolo per addominali.

ITech

Azienda che produce prodotti per la terapia fisica strumentale, utilizzati da fisioterapisti, medici e clienti privati. Uno dei suoi modelli di elettrostimolatori migliori è il Tens Mio Care.

NEW AGE

Marchio che produce diversi modelli e tipologie di elettrostimolatori. Tra i più apprezzati dalla clientela troviamo il Ibeauty Tens

Tenscare

Marchio incentrato sulla produzione di strumenti elettromedicali e per i fisioterapisti. Tra i migliori modelli proposti dall’azienda troviamo il Sport Tens

 

Come scegliere il migliore elettrostimolatore

Per scegliere il migliore elettrostimolatore bisogna considerare alcuni specifiche e funzioni dei vari modelli. La decisione può vertere dallo scopo per il quale devi utilizzare l’elettrostimolatore, se a scopo terapeutico o estetico per ottenere una muscolatura più tonica e sana. In entrambi i casi è possibile rintracciare comunque alcune specifiche che ti possono aiutare a scegliere il modello migliore a seconda delle tue esigenze. Tra le principali caratteristiche da considerare troviamo:

Numero e forma degli elettrodi

Una delle prime cose che puoi considerare è la scelta in base al numero degli elettrodi. Anche se esistono varie tipologie di elettrostimolatori, tutti sono dotati di elettrodi che vanno da un minimo di 2 a un massimo di 10. Questi possono essere distinti non solo per numero ma anche per forma. Ad esempio, troviamo gli elettrodi rettangolari, quadrati e rotondi.

La forma non è molto importante nella scelta finale, ma lo può essere il numero. I modelli con più elettrodi nascosti o visibili a seconda del tipo di elettrostimolatore, sono ampliamente usati per uso estetico, e per le zoni più estese come l’addome e la zona lombare, o le cosce e i glutei. I modelli con meno elettrodi si adattano meglio per chi deve concentrarsi solo su specifiche zone ad esempio sulle braccia, sulle ginocchia, gomiti o polpacci.

Numero di canali

Gli elettrostimolatori presentano un’unità centrale alla quale vengono collegati gli elettrodi. Quest’unità è dotata di diversi canali, solitamente si trovano tra i 2 ai 4 canali a seconda del numero degli elettrodi presenti. Poter scegliere tra 2 o quattro canali è molto importante, per riuscire a trattare le zone in modo differente l’una dalle altre. Infatti, ad ogni canale corrisponde una velocità e intensità di stimolazione differente. Sui modelli a fascia pensati specificatamente per una zona del corpo, invece, non sono presenti i canali in quanto questi sono ininfluenti, dato che si deve trattare solo una parte specifica del corpo.

Campo di applicazione

Come abbiamo visto sopra, esistono diversi modelli che cambiano per sistema di stimolazione elettrica e per i specifici compiti che possono o meno affrontare. Se avete delle esigenze estetiche allora i migliori sono quelli dotati di elettrodi ad energia EMS o combinata. Per chi deve curare dei dolori in zone specifiche si possono usare le fasce per la schiena se il dolore è lombare, oppure un sistema ad elettrodi ad energia TENS. In ogni caso, gli scopi degli elettrostimolatori sono ben descritti dal produttore, quindi sarà semplice scegliere il modello che più si adatta alle tue necessità.

I programmi e le funzioni

Una delle caratteristiche che bisogna prendere in considerazione al momento della scelta sono i programmi e le funzioni. Le funzioni di cui può essere dotato il dispositivo possono essere:

Il timer: questa ti permette di controllare agevolmente da quanto tempo si indossa l’elettrostimolatore. Inoltre, lo si può impostare, in modo tale che il dispositivo si spenga una volta terminato il tempo prescelto.

Arresto di sicurezza: questo si attiva nel momento in cui si lascia acceso ma inutilizzato il dispositivo. Questa funzione è molto utile per evitare che si scarichino eccessivamente le batterie.

Regolazione dell’intensità: come abbiamo già accennato, alcuni modelli danno la possibilità di programmare l’intensità degli elettrodi al secondo del tipo di allenamento muscolare che si desidera fare.

Memorizzare le impostazioni: se avete creato un programma con impostazioni personalizzate, questa funzione ti dà la possibilità di memorizzarle, in questo modo non dovrai ricalibrarle al secondo utilizzo.

Programmi di allenamento personalizzabili: si può scegliere la durata e l’intensità dell’impulso, o le combinazioni durante un ciclo completo con l’elettrostimolatore.

Programmi massaggianti: alcuni modelli sono in grado di fornire uno stato di benessere e relax, per questo motivo presentano dei programmi specifici, ad esempio a: impulso, a pressione, decontratturante, combinato e rilassante.

Alimentazione

Infine, l’ultimo fattore da tenere ben a mente è l’alimentazione dell’elettrostimolatore. Questo dettaglio può essere importante per gli sportivi e per chi sta eseguendo un programma di riabilitazione e ha bisogno di prestazioni migliori e di non cambiare troppo spesso le pile.

Infatti, in commercio troviamo principalmente due soluzioni di alimentazione: a batteria interna (ricaricabili a muro), a pile.

In entrambi i casi i dispositivi possono essere portatili e l’intensità di frequenza tra le pile e l’alimentazione diretta non cambia, almeno si a quando sono in piena carica. La batteria interna comunque rimane prettamente consigliata per coloro che devono fare una specifica terapia. A uso estetico o per gli sportivi amatoriali si possono utilizzare tranquillamente anche i modelli a pile.

 

I migliori elettrostimolatori

In commercio esistono innumerevoli elettrostimolatori. Per questo motivo spesso fare una scelta può essere davvero complesso. La scelta del miglior prodotto nel settore può essere fatta individuando i fattori che abbiamo sopracitato. Per aiutarti maggiormente nella decisione, e permetterti di optare per uno dei modelli più apprezzati sul mercato, abbiamo deciso di segnalarti il migliore in assoluto, l’elettrostimolatore che presenta il miglior rapporto qualità prezzo, e quello più economico.

 

Il miglior elettrostimolatore: Compex SP 6.0

Offerta
Compex SP 6.0 Elettrostimolatore, Nero con Banda Rossa
  • Novita' per sportivi assidui che praticano attività più di 3 volte alla settimana
  • MI-Scan analizza il muscolo e adatta automaticamente i parametri di stimolazione alla tua fisiologia
  • MI-Range indica il livello ideale di stimolazione da usare nei programmi di Recupero o Massaggio
  • 30 Programmi: Preparazione fisica, Recupero/Massaggio, Antidolore, Riabilitazione, Fitness

Il Compex 6.0 è un elettrostimolatore ad elettrodi che si presenta tra i migliori sul mercato. Questo modello presenta 30 programmi differenti tra i quali scegliere, e funzioni avanzate che permettono il suo impiego sia per la riabilitazione sia a scopo estetico e sportivo.

Le principali caratteristiche del modello sono:

  • Funzione MI-Scan in grado di analizzare lo stato muscolare e adattare automaticamente i parametri di stimolazioni in base alla tua fisiologia.
  • Funzione MI-Range: che indica il livello ideale di stimolazione per i programmi della riabilitazione e per i massaggi.
  • Programma massaggio e recupero post gara o allenamento
  • Funzione antidolore e decontratturante
  • Modalità riabilitative per il rinforzo muscolare dopo l’infortunio
  • Funzioni Fitness per tonificare braccia, cosce, addominali, tensione addominale e glutei

Caratteristiche tecniche

  • Peso: 2,61 Kg
  • Dimensioni: 31,1 x 34,5 x 15,2 cm
  • Pile: 4 AA pile
  • Materiale: Plastica
  • 6 confezioni di elettrodi di varie misure
  • Valigetta per il trasporto

Come funziona

Utilizzare l’elettrostimolatore Compex 6.0 è molto semplice. Per riuscire a impostarlo adeguatamente è necessario:

  • Azionare il dispositivo
  • Avviare la funzione Mi-Scan o Mi-Range per valutare dove posizionare gli elettrodi e impostare il giusto livello di elettrostimolazione
  • Selezionare il programma che preferite tra i 30 proposti
  • Applicare attentamente gli elettrodi
  • Avviare l’elettrostimolazione

Prezzo medio

Il modello Compex 6.0 si può acquistare a partire da un prezzo pari a 649,99 euro

 

Il migliore elettrostimolatore qualità/prezzo: Tesmed MAX 830

Offerta
Tesmed MAX 830 con 20 elettrodi elettrostimolatore muscolare professionale : massima potenza, addominali, potenziamento muscolare, contratture, inestetismi, massaggi tens
  • Elettrostimolatore muscolare professionale con batteria già installata, il top della gamma Tesmed, con programmi studiati per garantire i migliori risultati: addominali, tonificazione, potenziamento muscolare, allenamento per ogni sport, recupero, massaggi tens...
  • Risultati certificati da un importante istituto di ricerca italiano. Sistema brevettato waims system : stimolazioni sequenziali dal basso verso l'alto, eccezionali per il drenaggio e la microcircolazione.
  • 20 programmi impostabili per frequenza, intensità e durata e 79 preimpostati multifase con stimolazioni differenti.
  • Massima potenza certificata, con 99 livelli di intensità. Manuale a colori con l'indicazione di 220 trattamenti e 79 foto per il posizionamento degli elettrodi .
  • Realizzato con componentistica di altissimo livello, assistenza post vendita qualificata. Dotazione top: 20 elettrodi di qualità eccellente, di diverse misure, per trattare tutte le aree del corpo.

L’elettrostimolatore Tesmed MAX 830 è tra i migliori modelli per qualità prezzi. Questo modello si presenta con ben 20 elettrodi posizionabili su ogni zona del corpo. Il prodotto proposto da Tesmed prevede sia programmi per gli sportivi, ad uso estetico e per il benessere del corpo.

Le sue caratteristiche principali prevedono:

  • Un sistema di elettrostimolazione muscolare con 20 elettrodi
  • Funzioni muscolari professionali
  • Programmi impostabili per durata, frequenza e intensità
  • 99 livelli di intensità, e scelta tra 220 trattamenti differenti
  • Funzioni per l’allenamento muscolare intensivo, che permettono il rassodamento e il modellamento dei muscoli.
  • Funzioni per la riduzione degli inestetismi come cuscinetti adiposi e cellulite
  • Sistema con Onde sequenziali waims system
  • Funzioni per il recupero muscolare e massaggianti

Caratteristiche Tecniche

  • Peso: 780 g
  • Dimensioni: 12,8 x 5,8 x 1,8 cm
  • Pile:1 Batteria non standard inclusa
  • Materiale: Plastica
  • 20 elettrodi
  • 1 busta con 4 cavetti bipolari
  • Adattatore
  • 1 manuale
  • 1 guida rapida
  • 1 cartoncino garanzia

Come funziona

Tesmed Max 830 è un elettrostimolatore che offre ottime qualità tecniche e un design accurato. Questo modello può essere utilizzato in modo semplice e veloce, scegliendo tra i vari programmi disponibili.

Per utilizzare questo prodotto basta:

  • Accendere l’elettrostimolatore
  • Scegliere uno dei programmi messi a disposizione utilizzando il display di controllo
  • Creare un programma personalizzato o utilizzare uno di quelli già presenti
  • Valutare l’impostazione di uno dei 5 programmi di Waims System: che offrono le indicazioni sui trattamenti, tra questi troviamo il sistema rilassante, recupero attivo, rilassante e linfodrenante
  • Infine, bisogna posizionare i 20 elettrodi nelle zone che più ti interessano per eseguire l’elettrostimolazione e avviare il prodotto

Prezzo medio

Il Tesmed Max 380 può essere acquistato a partire da un prezzo pari a 180,00 euro 

 

Il più economico: Sanitas 66130

Offerta
Sanitas 66130 Elettrostimolatore Ems/tens Digitale
  • Sanitas
  • 3in1: stimolazione muscolare, terapia del dolore e massaggi
  • Dispositivo per elettroterapia TENS / EMS - 2 canali con 4 elettrodi
  • 44 programmi - 6 programmi personalizzabili - Timer 5-100 min
  • Fonte di energia: 3x 1.5V Micro batterie AAA (incl.)

Tra i migliori prodotti economici nel settore troviamo il Sanitas 66130. Questo è un elettrostimolatore a doppia funziona, la EMS che permette la rigenerazione muscolare, la tonificazione e l’allenamento dei muscoli, e la TENS il sistema di elettrostimolazione nervosa che è perfetta per il recupero, la riabilitazione e per alleviare i dolori muscolari.

Le principali caratteristiche del modello sono:

  • Sistema 3 in 1: uso sportivo, terapia del dolore, rilassante e massaggiante
  • Dispositivo a 2 canali con 4 elettrodi, con elettroterapia EMS/TENS
  • 6 programmi personalizzabili
  • 44 programmi per scegliere le funzioni migliori per le tue esigenze
  • Timer con conteggio da 5 a 100 minuti

Caratteristiche tecniche

Peso: 358 g

Fonte di energia: 3x 1.5V batterie AAA incluse

4 Elettrodi

Un Manuale in italiano, tedesco, russo, inglese, francese

Come funziona

L’elettrostimolatore Sanitas 66130 è un modello che permette di sfruttare tre funzioni differenti per il benessere del proprio corpo. Impiegare questo sistema è molto semplice, in quanto il modello è dotato di un computer a display leggibile e semplice da comprendere.

Per utilizzare al meglio questo modello di elettrostimolatore ti consiglio di:

  • Avviare il prodotto e scegliere una tra le 44 applicazioni pre-programmate o tra i sei programmi personalizzabili a seconda delle tue necessità
  • Valutare tra le tre modalità di elettrostimolazione principale: sistema EMS per l’allenamento, TENS per lenire i dolori, azione massaggiante per il benessere e il rilassamento.
  • Posizionare i quattro elettrodi nella zona interessata
  • Impostare il timer scegliendo tra un minimo di 5 minuti e un massimo di 100

Prezzo medio

Il Sanitas 66130 ha un costo a partire da 50,02 euro

 

Problematiche e domande frequenti

In questa sezione affronteremo le problematiche e le domande che più spesso gli utenti si pongono quando stanno per acquistare un elettrostimolatore. Potrai sciogliere i tuoi dubbi consultando l’articolo dedicato.

Ecco alcune delle domande che potresti esserti posto: